Te Verde - Lu Cha

Per tè verde si intende (come per tutto il tè)  il prodotto delle foglie della Camelia Sinensis (e cultivar) lavorate in modo da non essere ossidate o esserlo minimamente; attraverso un processo a calore o a vapore di blocco enzimatico dell'ossidazione (sha qing).

L'aspetto fondamentale dei tè verdi è lo Sha Qing, ovvero il blocco enzimatico dell'ossidazione. Può avvenire:

  • A calore (pan fried) in padelle riscaldate, ed è tipica nella stragrande maggioranza dei tè lavorati in Cina.
  • A vapore, tipica dei tè verdi giapponesi.

Una lavorazione a calore, di tipo cinese, darà dei sentori piu "tostati", più di frutta secca, conservando un alto indice vegetale.

Una lavorazione a vapore, tipica dei tè verdi giapponesi, darà sentori molto simili ad alghe, vegetali freschi, spinaci.

Ovviamente, è un discorso generalizzato, le lavorazioni sono diverse da zona a zona, da etnie e tradizioni.  

A questo processo, si sommano o alternano processi di rollatura ed essiccazione.